//www.weisongschool.it/wp-content/uploads/2018/02/BN-kung-fu-400.png

Kung Fu

Benefici per adulti
- Aumento della forza, resistenza e coordinazione
- Miglioramento del tono muscolare, mobilitá articolare, elasticitá e sistema cardiorespiratorio
- Aumento delle capacità di autocontrollo, della sicurezza di sé
- Allontanamento dello stress, dell'ansia e della depressione
- Stimolazione della capacità di concentrazione, delle capacità comunicative e relazionali, con importanti effetti benefici riguardanti l’autostima.

Benefici per i bambini

- Miglioramento della coordinazione, dell’equilibrio e della flessibilità
- Miglioramento della capacità di apprendimento
- Sviluppo dell'equilibrio psico-fisico, della determinazione e sicurezza in sé stessi
- Infonde rispetto e disciplina
- Utilizzo di un metodo educativo divertente e coinvolgente

Arte marziale adatta a tutti e per tutte le età

 

Il nome kung fu è la traslitterazione degli ideogrammi kung e fu che significano sinteticamente “duro lavoro” e rappresentano il concetto di raggiungimento di un obiettivo con grande sacrificio. In occidente spesso si associa il nome Kung fu alle arti marziali in generale, ma in realtá le arti marziali cinesi sono definite in modo preciso e specifico.

Il termine piu’ diffuso che identifica le arti marziali cinesi é Wushu, per questo motivo il nome corretto e completo sarebbe Kung Fu Wu Shu cioè abilità nelle arti marziali raggiunto con dedizione e sacrificio.

Un luogo molto importante per lo sviluppo e la divulgazione del Kung fu, e che ha dato vita a vari stili tutt’oggi molto praticati, è il monastero di Shaolin (giovane bosco). Lo stile Shaolin, detto Shaolinquan, è fra i più famosi e con probabilità il più antico del Kung Fu: Shao significa “giovane”, lin “foresta” e quan (o chuan) “pugno”: il nome di questo stile si più quindi tradurre come “Pugilato della Giovane Foresta”.

In tempi antichi i monaci dovevano allenarsi duramente per difendersi dai frequenti attacchi e saccheggi diventando per questo famosi come i “monaci guerrieri.

Erano conosciuti ovunque per la loro forza e le loro incredibili capacità fisiche. Non solo i monaci praticavano arti marziali, ma questa attività era diventata un elemento fondamentale della vita monastica.

Con l’arrivo del monaco buddista Bodhidarma, di orgine indiana, gli allenamenti fisici vennero completati con esercizi di respirazione e meditazione. Questo permise di migliorare notevolmente i risultati e trasformo’ il kung fu in una disciplina completa dal punto di vista psicofisico.

Per eseguire le tecniche dello Shaolinquan è indispensabile utilizzare cinque elementi fondamentali: le mani (Shou), il corpo (Shen), gli occhi (Yen), la corretta esecuzione (Fa) e la posizione degli arti inferiori (Pu).

Col tempo i monaci fusero sapientemente le loro pratiche marziali e meditative dando vita ad alcuni stili basati sul comportamento degli animali, di questi i principali sono: Tigre, Drago, Leopardo, Gru, Serpente.

Mentre la tigre, il leopardo e in parte il drago fanno parte degli stili del Kung Fu esterno, caratterizzato da tecniche veloci ed esplosive, incentrate principalmente sull’uso della forza fisica e dell’agilità, la gru il serpente e in parte il drago fanno parte degli stili interni, perché in questi casi, la base di partenza per giungere allo sviluppo del Qi, è il fisico.

La pratica del kung fu avanzato prevede l’apprendimento dell’utilizzo di armi.

L’ influenze che il taoismo ha avuto sulle arti marziali ha fatto sì che, alla teoria dei cinque elementi, si unisse quella della contrapposizione tra le cinque armi fondamentali. Percio’, come nella teoria degli elementi per cui un elemento ne distrugge un’altro, e a sua volta viene distrutto, così ogni arma batte la successiva e viene sconfitta dalla precedente.

Poiché tutto nasce dalla terra, allora si deve sempre partire nell’apprendimento dalle tecniche a mano nuda. Il legno distrugge la terra, come la zappa solca il terreno, quindi anche l’arma più semplice come il bastone può battere un uomo disarmato.Il metallo taglia il legno, perciò la sciabola batte il bastone. Il fuoco forgia il metallo, così la lancia vince la sciabola.L’acqua spegne il fuoco, come la spada, l’arma dai movimenti più fluidi, sconfigge la lancia.Infine, la terra batte l’acqua, quindi il pugno batte la spada.

Questo a simboleggiare il fatto che, chi ha compiuto tutto il ciclo d’istruzione è in grado di battere a mani nude anche l’arma più nobile.

Lo studio del qi, nonostante sia meno accentuato, è presente anche in questa arte apparentemente solo fisica. Questo studio viene inserito in una fase avanzata dell’apprendimento.

Il kung fu non é uno sport ma un’arte antica che nulla ha a che vedere con la competizione. Certo, esistono gare nella quali si dimostrano le proprie capacitá ma non sono obbligatorie e nemmeno essenziali per l’apprendimento.

Nel Kung fu non esistono avversari ma solo compagni di allenamento. Gli stimoli e gli obiettivi dell’allenamento derivano dal desiderio di sfidare se stessi e superare i propri limiti. Per questo il percorso é lungo e si basa su una pratica e un impegno costanti. Non si smette mai di imparare perché appena si supera un traguardo ce ne sempre un altro nuovo da raggiungere. Cosi’ come quando si sta per mollare é il momento in cui inizia la sfida con se stessi.

La pratica del wushu favorisce il benessere di corpo, mente e spirito e permette di recuperare una grande energia sia per il corpo che per la mente, ritrovando l’equilibrio tra mondo interiore e mondo esteriore.

La pratica di questa disciplina porta notevoli benefici dal punto di vista fisico perché stimola i muscoli ad essere molto elastici e le articolazioni ad essere flessibili forti e resistenti. Inoltre aiuta il corpo a rimanere in salute e a svilupparsi in modo sano grazie ad una costante preparazione fisica rendendo i praticanti agili e coordinati.

Senza dubbio é di particolare importanza anche la forza mentale che sviluppa, in quanto l’acquisizione di un controllo completo della propria energia uniti alla conoscenza di mosse di autodifesa rende la persona piu’ tranquilla e calma.

L’allenamento é molto variegato perché vengono allenati differenti muscoli, molti tipi di forza, di resistenza e di respirazione.

 

Segui tutte le info sul kung fu
Richiedi informazioni

Affiliazioni

 

Rimani informato

Subscribe to our Newsletter right now to be updated. We promice not to spam!